La guida definitiva all'acquisto dell'ukulele

rimuovete questi annunci

Trovare l'ukulele giusto per voi può essere una ricerca piuttosto difficile. In effetti, sono molte le scelte da fare quando si sceglie l'ukulele giusto. Questa guida all'acquisto di ukulele ne illustra alcune. Non avete il tempo di fare una ricerca personale sugli ukulele? Cliccate qui o scorrete in basso per vedere la mia selezione di ukulele preferiti testati personalmente.

Questa guida all'acquisto dell'ukulele vi aiuta a scegliere lo strumento migliore!

Ci sono molte dimensioni, legni, tipi e marchi diversi sul mercato, ma può essere e sarà molto gratificante quando si trova quello giusto. Tuttavia, non è come abbinare una bacchetta a un mago (riferimento a Harry Potter). In questa guida cercherò di spiegare le principali differenze tra i vari tipi di ukulele.

Quali sono le dimensioni degli ukulele?

È naturale che una guida all'acquisto di ukulele presti attenzione alle dimensioni principali di un ukulele. Ne esistono quattro: soprano, concerto, tenore e baritono. Recentemente si sta affermando il sopranissimo , che è ancora più piccolo (16 pollici, 40 cm) dell'ukulele soprano.

Misure degli ukulele panoramica soprano concerto tenore baritono

Il soprano è la misura più tradizionale, con i suoi 51 cm (20 pollici). È lo strumento più comune e anche la dimensione che la maggior parte delle persone associa all'ukulele. Inoltre, produce il tipico suono classico e brillante dell'ukulele. In genere ha 12-15 tasti e un'accordatura standard di GCEA.

Un passo più grande è l'ukulele da concerto, con i suoi 23 pollici (58 cm) e 15-20 tasti. Il corpo è più grande e il manico è più lungo, con più spazio tra i tasti, il che lo rende un po' più facile da maneggiare. Come il soprano, ha il tipico suono classico dell'ukulele, ma è un po' più forte.

Un formato che recentemente sta guadagnando popolarità è l'ukulele tenore, con i suoi 26 pollici (66 cm). Si allontana un po' dal suono dell'ukulele, con un'intonazione più profonda rispetto agli ukulele soprano e da concerto, come una chitarra classica (più ukulele che suono classico, ovviamente). La maggior parte dei suonatori di ukulele professionisti e famosi sceglie un ukulele tenore - James Hill ne è un esempio.

Il più grande del gruppo raggiunge i 30 pollici (76 cm) ed è chiamato baritono. Questo strumento ha ovviamente il tono più profondo e suona ancora più simile a una chitarra classica con corde di nylon. È l'ukulele meno popolare, poiché molti giocatori scelgono l'ukulele per le sue dimensioni, la portabilità e il suono da ukulele (e il baritono suona un po' come una chitarra). Anche l'accordatura differisce dalle altre misure: è più simile a quella della chitarra. Per saperne di più sul perché dovreste prendere in considerazione l'acquisto di un ukulele baritono, leggete qui.

Quale tipo di legno scegliere?

Se avete già fatto un po' di ricerche, magari in un'altra guida all'acquisto di ukulele, avrete notato che ci sono tutti i tipi di legni diversi utilizzati per gli ukulele: monkeypod, mogano, mango, koa, palissandro, cedro, acacia... la lista continua. Qui di seguito vi illustrerò i legni più comunemente utilizzati.

legni per ukulele koa hawaiano cocobolo palissandro acero mogano e altro ancora

Il koa è il legno hawaiano per eccellenza, quindi la maggior parte degli ukulele provenienti dalle Hawaii sono realizzati in koa. Questo tipo di legno ha una bellissima venatura, un suono molto caldo ed è semplicemente fantastico. Il legno di koa viene utilizzato per gli ukulele più costosi.

Gli ukulele di fascia media sono solitamente realizzati in mogano (ovviamente gli ukulele in mogano massiccio sono più costosi). Il mogano ha un suono un po' più morbido del koa, ma è comunque una buona scelta di legno e meno costosa del koa.

Oltre al koa e al mogano, l'abete rosso è il tipo di legno più comune. L'abete rosso è utilizzato per gli ukulele di fascia bassa, come i Mahalo.

Ukulele in legno massiccio o laminato?

I termini massello e laminato parlano da soli. In parole povere, solido significa che il legno che si vede all'esterno è anche quello all'interno. Gli strumenti laminati sono più economici di quelli massicci: all'interno viene utilizzato il legno più economico e all'esterno un sottile strato di legno migliore. Questo non solo migliora l'estetica, ma può anche migliorare il suono rispetto agli ukulele in legno massiccio.

Quale marca di ukulele scegliere?

È davvero difficile aiutarvi in questo senso, poiché ci sono molti marchi di qualità decente in circolazione. Le marche di ukulele più popolari sono Kala, Mahalo, Lanikai, Pono, Kamaka, Luna e Kanilea. Pono e Kanilea offrono gli ukulele di fascia alta, mentre Kala ha un'ampia gamma di strumenti di fascia bassa e alta. Offrono anche kit di avviamento molto validi e sono ampiamente disponibili.

negozio di ukulele con diverse marche

Cosa si può dedurre da questa guida all'acquisto dell'ukulele?

Se questa guida all'acquisto di ukulele vi insegna una cosa, che sia la seguente. È importante fare una buona ricerca sull'ukulele che state per acquistare, in modo da finire per comprare uno strumento che vi piacerà per molti anni a venire. Come sempre per gli strumenti, se possibile, andate a provarli nel vostro negozio di musica di fiducia. Altrimenti, controllate le recensioni e chiedete ai negozi cosa consigliano per il vostro livello.

Se siete seriamente intenzionati a suonare l'ukulele, vi suggerisco di evitare i set di partenza economici (da 20 a 50 dollari) e di iniziare con un ukulele decente da 100 dollari. Vi renderà la vita molto più facile (in termini di accordatura, intonazione, ecc.), vi divertirete di più e prenderete in mano il vostro strumento molto di più!

Quale negozio online vi consiglio? Hawaii Music Supply. Ho acquistato lì il mio tenore Kala in edizione limitata con top in cedro massiccio e fondo e fasce in acacia dorata e lo adoro. La transazione è andata molto bene e quando ho contattato i proprietari sono stati molto disponibili.

Quale ukulele comprare, per tutte le tasche

Qui di seguito trovate un elenco di ukulele per i quali ho avuto l'opportunità di testarli personalmente. Ho tenuto in mano questi ukulele, li ho suonati e li ho recensiti accuratamente. Ad essere onesti, è molto difficile trovare buoni ukulele sotto i 50 dollari. I tre elencati di seguito sono gli unici che posso consigliare in buona fede. All'altra estremità dello spettro, una volta superati i 200 dollari, bisogna cercare molto bene per trovare un "cattivo" ukulele. Tutto ciò che sta nel mezzo è una scelta solida e vale ogni centesimo.

Ukulele sotto i 50 dollari

Ukulele tra $50 e $100

Ukulele tra $100 e $200

Ukulele oltre 200 dollari

Avete bisogno di altri input?

Spero che questa guida all'acquisto di ukulele vi abbia aiutato a scegliere un buon ukulele che vi piacerà suonare.

Non esitate a contattarmi se avete bisogno di ulteriori informazioni sull'acquisto dell'ukulele perfetto per voi!

Ukulele vs chitarra, vuoi conoscere le principali differenze?

AVETE UNA DOMANDA?

Abbonarsi
Notifica di
ospite

8 Comments
I più votati
Il più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
rimuovete questi annunci
Non vendere i miei dati