La top ten dei consigli per principianti sull'ukulele

rimuovete questi annunci

Avete appena preso in mano il vostro primo ukulele? O state pensando di iniziare a suonare? Leggete prima questi 10 consigli sull'ukulele per i principianti! Su Internet ci sono molti elenchi di 10 consigli come questi. Ma io cercherò di aggiungere alcune cose personali e consigli miei. Continuate a leggere!

Consigli per l'ukulele per i principianti: Da 1 a 5

Quando ho comprato il mio primo ukulele ero completamente impreparato, ma avevo il vantaggio di avere un po' di esperienza con la chitarra. Cercherò di darvi alcuni consigli davvero utili che vi daranno una marcia in più quando inizierete a suonare l'ukulele. Non dimenticate di dare un'occhiata anche alla guida all'acquisto di ukulele e alle cose da sapere prima dell'acquisto.

1. Procuratevi un ukulele decente

Questo è il consiglio più importante per i principianti dell'ukulele, se si vuole seriamente imparare a suonare l'ukulele. Ci sono alcuni buoni ukulele nella fascia dei 100 dollari, ma si può essere quasi certi che un ukulele sotto i 50 dollari non sarà molto buono. Il problema principale è che non sarà intonato.

Parlo per esperienza. Una volta ho comprato un soprano "Harley Benton" da 45 dollari e non riusciva a tenere intonata la corda del Mi nemmeno per una strimpellata. Quindi, attenzione! Consultate la guida all'acquisto di ukulele per trovare l'ukulele giusto per voi - sono elencati diversi ukulele per tutte le tasche - e, se ne avete la possibilità, provate alcuni ukulele nel vostro negozio di musica locale.

2. Imparare a tenere in mano l'ukulele

Può sembrare stupido, ma in futuro vi sarà molto utile! Prendetevi qualche minuto per provare alcune posizioni, sia da seduti che in piedi.

immagine con frecce su come tenere l'ukulele

Quando siete seduti, potete lasciare che il corpo dell'ukulele poggi sulla vostra gamba. Appoggiate il braccio che strimpella sulla parte superiore dell'ukulele. Il collo dell'ukulele deve "galleggiare" nell'aria. Quando siete in piedi, potete tenerlo contro il petto e tenerlo lì con il braccio che strimpella.

Tutto questo può richiedere un po' di pratica, ma alla fine vi ripagherà perché sarete in grado di prendere in mano il vostro ukulele e di suonare - anche quando camminate - senza fare confusione prima. A mio parere, la tracolla non è necessaria e aggiunge solo ingombro all'ukulele. In alcuni casi, però, una tracolla può essere utile. Scoprite come aggiungere una tracolla al vostro ukulele senza forare.

All'inizio ho avuto qualche difficoltà, ma oggi cammino per casa, esco in giardino o altro con il mio ukulele. Ecco un altro consiglio veloce: non tenetelo troppo stretto! Il suono deve ancora vibrare correttamente attraverso il corpo.

3. Divertitevi!

L'ukulele è uno strumento divertente. Alcuni potrebbero definire l'ukulele un giocattolo, ma allora? I giocattoli sono divertenti da usare! Ma in realtà non è affatto un giocattolo, è uno strumento vero e proprio con il quale si possono fare cose meravigliose. Non fate l'errore di pensare che sia uno strumento facile. Avrete bisogno di molta pratica per padroneggiarlo, ma vi divertirete tantissimo anche se conoscete solo le basi!

Divertitevi a suonare e prima di accorgervene avrete fatto grandi progressi. Un altro consiglio molto importante per i principianti: non arrendetevi troppo facilmente!

4. Prima di tutto: le basi

Basta una rapida occhiata a YouTube e ad altri siti web per rendersi conto che con l'ukulele si possono fare cose straordinarie, ma come per ogni altra abilità della vita, è necessario iniziare a imparare le basi.

anteprima del poster della tabella degli accordi di UkuChords

Non cercate di suonare grandi tabelle di fantasia quando siete agli inizi. Imparate invece gli accordi di base. Iniziate con i maggiori e i minori e poi passate ad altri accordi. La tabella degli accordi di UkuTabs è perfetta per questo scopo, poiché fornisce una panoramica molto decente di tutti gli accordi maggiori.

Noterete che una volta conosciuti gli accordi, suonerete tonnellate di canzoni senza nemmeno pensare due volte a come suonarle. Consultate anche la libreria di accordi UkuTabs per scoprire come suonare tutti gli accordi per ukulele possibili.

5. Una strimpellata decente fa la differenza

All'inizio probabilmente vi limiterete a fare dei semplici su e giù, su e giù, su e giù. Ma dopo un po' di tempo si può provare ad aggiungere un po' di slapping e di palm muting per ottenere davvero quella sensazione di chunky, funky e groovy. Non vi spiegherò come strimpellare in questa sede, ma date pure un'occhiata a The Ultimate Strumming Guide.

Vi chiedete perché non ci sono schemi di strimpellamento pubblicati insieme alle canzoni? Beh, questa è un'altra storia. È vietato dalla MPA (Music Publishers Association) per questioni di copyright. Secondo loro, non è consentito condividere online le istruzioni su come suonare esattamente una canzone. Quindi gli schemi di strimpellamento (ritmo e tempo) non possono essere condivisi e temo di non poter fare molto al riguardo.

È molto utile cercare di capire da soli le strimpellate. Imparerete a suonare l'ukulele molto più velocemente e dopo un po' riuscirete a trovare i vostri schemi di strimpellamento! Ascoltate attentamente la canzone e "sentite" il ritmo. So che non è facile, ma una volta acquisite le basi, sarete in grado di farlo molto rapidamente.

Consigli per l'ukulele per i principianti: Da 6 a 10

6. Utilizzare UkuTabs.com per imparare le canzoni

Può sembrare una sciocchezza, ma in realtà è uno dei modi migliori per imparare nuove canzoni, dal momento che ogni canzone su UkuTabs contiene i diagrammi degli accordi per ogni accordo di quella canzone. In questo modo non dovrete cercare i diagrammi degli accordi.

anteprima del sito UkuTabs.com

Inoltre, se passate il mouse su un accordo nella canzone stessa, apparirà il diagramma degli accordi! È anche possibile trasporre la tonalità di una canzone per facilitare gli accordi.

7. Suonare il più lentamente possibile

Una volta acquisita la padronanza degli accordi di base e la capacità di eseguire uno strumming di base, è possibile iniziare a cambiare gli accordi. Esercitatevi molto e con molti accordi diversi. All'inizio, fatelo il più lentamente possibile, in modo da non poter commettere errori. Ricordate che la cosa più importante è essere precisi, non veloci!

Lo stesso vale quando si inizia a suonare le tablature. Assicuratevi di ottenere un suono pulito, senza ronzii e muting. Iniziate con brani lenti e facili, con accordi semplici e senza troppi cambi di accordi. Accelerare gradualmente e provare brani più difficili.

8. Ascoltare chi suona l'ukulele e suonare insieme a loro

Fai già parte di una band? Perfetto! Portate il vostro ukulele e suonate con i vostri amici. Non fate ancora parte di una band? Nessun problema: tutto ciò che dovete fare è convincere i vostri amici a iniziare a suonare l'ukulele! E se questo non funziona, accendete il computer, andate online e guardate i video di ukulele con cui potete suonare. Oppure stupitevi dei veri guru dell'ukulele là fuori!

Tutto questo vi aiuterà a sentire il "groove" dell'ukulele. Osservate e ascoltate attentamente i tempi e i ritmi e, prima di accorgervene, imparerete a suonare l'ukulele!

9. Registrarsie ascoltare le registrazioni

Ho ricevuto questo suggerimento da UkuleleHunt (gestito da Alistair Wood). È difficile suonare e ascoltarsi allo stesso tempo. Spesso basta notare cosa si sta sbagliando per risolvere il problema. Inoltre, ci si abitua a suonare davanti al microfono, in modo da non avere problemi quando si vuole registrare correttamente.

10. Esercizi di diteggiatura

Questo potrebbe sembrare un lavoro molto impegnativo. Oltre a imparare le forme degli accordi, a strimpellare, a cambiare rapidamente gli accordi e così via, dovrete anche fare degli esercizi di diteggiatura. Questo vi aiuterà a formare gradualmente i calli sulle dita (= aree di pelle indurite che sono diventate relativamente dure e spesse a causa di ripetuti sfregamenti o pressioni).

Può sembrare una cosa strana da fare, ma alla fine sarà molto utile. Una cosa che imparerete presto è che quando iniziate a suonare strumenti a corda, le dita vi faranno male! Tuttavia, non tanto con le corde di nylon quanto con gli strumenti a corde d'acciaio. Man mano che si sviluppano i calli, noterete che le dita fanno meno male.

Ho trovato molto valido l'esercizio di Faye Hicks riportato di seguito.

Pizzicate la prima corda aperta, poi con l'indice sul primo tasto (in realtà appena dietro), poi con il medio sul secondo tasto, poi con l'anulare sul terzo tasto e infine con il mignolo sul quarto tasto. Eseguite il mignolo due volte e poi scendete: anulare sul terzo tasto, medio sul secondo tasto, indice sul primo tasto, quindi aprite. Passate ora alla seconda corda e ripetete lo schema. Poi la terza corda, quindi la quarta. Eseguite questo schema un paio di volte all'inizio di ogni esercizio. Questo esercizio non solo rafforzerà i polpastrelli, ma li renderà anche più leggeri. Potete usare questo esercizio anche per rendere più sciolta la mano destra, praticando diversi esercizi di finger picking mentre lo fate. La seconda cosa che mi ha aiutato nelle prime fasi di irrobustimento dei polpastrelli è stata quella di suonare per un breve periodo di tempo (ad esempio, da 10 a 15 minuti) più volte al giorno, invece di suonare per una sessione lunga (da 60 a 90 minuti).

È necessario giocare almeno 10-15 minuti al giorno per formare i calli. Quindi, anche se avete tempo di eseguire gli esercizi solo un paio di volte, fatelo! Le vostre dita vi ringrazieranno in seguito.

Due buoni libri con tonnellate di frammenti di esercizi e suggerimenti sono "Ukulele Aerobics" di Chad e, naturalmente, "Ukulele Exercises for Dummies" di Brett e Al.

Un consiglio extra sull'ukulele per i principianti: il numero 11

11. Un ultimo consiglio

Le unghie della mano che esegue il fretting devono essere tagliate MOLTO corte! Questo è fondamentale se volete ottenere un suono pulito, perché dovete premere le corde con la punta delle dita. Sulla mano che strimpella, invece, è possibile lasciarle crescere, soprattutto se si pratica il fingerpicking.

dimensione dell'unghia mano che strimpella ukulele

Avete bisogno di altri input?

Spero che questa guida vi abbia dato molti consigli utili sull'ukulele per i principianti.

Non esitate a contattarmi quando avete bisogno di ulteriori informazioni. Buona fortuna e buon divertimento!

Sei interessato anche agli accordi di base per ukulele per i principianti?

AVETE UNA DOMANDA?

Abbonarsi
Notifica di
ospite

25 Comments
I più votati
Il più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
rimuovete questi annunci
Non vendere i miei dati